Pietralunga

Morto l'imprenditore Massimo Calzoni

E' morto in seguito a un malore improvviso l'imprenditore perugino Massimo Calzoni. Aveva 67 anni. Cordoglio è stato espresso dalla presidente della Regione, Catiuscia Marini. "Ho appreso con profonda tristezza la notizia", ha detto la presidente. "Ho avuto modo di conoscerlo ed apprezzarlo come imprenditore e come uomo - ha aggiunto, fra l'altro - sempre disponibile al confronto ed alla collaborazione, molto legato al suo lavoro per il quale si è speso con impegno e generosità". Il presidente di Confindustria Umbria, Antonio Alunni, ricorda in particolare le sue grandi doti professionali "che - sottolinea - gli erano unanimemente riconosciute". Massimo Calzoni, presidente della Calzoni spa, importante azienda del settore delle costruzioni, aveva dedicato gran parte della vita non solo alla sua impresa, ma anche al mondo associativo. A partire dal 2008, è stato a lungo presidente di Ance Perugia e, successivamente, di Ance Umbria, nonché vicepresidente di Confindustria Perugia.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie